Pattinaggio: Brianza Inline splendidamente terzi con Giulia Marelli che conquista una fantastica doppietta personale

Una Pasquetta esaltante per il gruppo del Brianza Inline, con i  pattinatori impegnati a Paderno d’Adda, per le gare di pattinaggio a rotelle valide per la dodicesima edizione del trofeo Primavera, manifestazione valevole come prima prova del circuito CNO (Circuito Nord-Ovest). Al pattinodromo brianzolo graditissima presenza della straordinaria campionessa di short track Arianna Fontana, atleta valtellinese, cresciuta nel mondo del pattinaggio a rotelle. Presenti quasi cinquecento pattinatori. Nota importante da rimarcare in primis, l’ottimo terzo posto conquistato dal ASD Brianza Inline di Figino Serenza nella speciale classifica di società.

Ecco i dettaglie delle gare: Pasquetta fantastica per Giulia Marelli, dominatrice della categoria Giovanissimi femminile, vincendo sia la Sprint che nella distanza sugli 800 metri in linea. In gara anche Sofia Calzati (28a nella Sprint). In campo maschile Carlo Tagliabue vince nella Sprint, giungendo ottimamente secondo sugli 800 metri.
Nella fascia Esordienti maschile Gioele Citterio vince nella Sprint ottenendo il quarto posto sulla distanza dei 1000 metri. In questo contesto Federico Mosca è ottavo. In gara anche Marco Colombo e Matteo Vezzoli.
Sale due volte sul podio Carola Falco (Esordienti femminile), vincendo con autorità la gara Sprint giungendo seconda nella 1000 metri. Sempre nella top ten Sara Gatti ottava nella prova lunga, e nona, nella prova veloce. In gara anche Giorgia Pepaj (17a e 19a) e Margherita Marelli. Tre pattinatrici della Brianza Inline in gara nella fascia Ragazzi femmine 12. Brave Giulia Barreca, Sidney Spinelli ed Anna Guidi. Bravissima Melissa Gatti (Allieva) seconda nella 5000 in linea, ed ottava nella Sprint. In campo maschile presente Filippo Menini. Per quanto concerne la fascia Ragazzi Alessandro Ballabio conquista due quindicesimi posti; Alessandro Mosca è diciassettesimo e ventesimo. In gara anche Mattia Calzati.

In campo femminile Alice Colombo con grande determinazione conclude entrambe le gare. Argento anche per Alessio Brotto (Juniores) secondo nella 10.000 (nono nella Sprint) con Mattia Fiale settimo nella Sprint ed undicesimo nella prova lunga. In campo femminile nella top ten Sonia Bianchi (settima nella 7000 metri e nona nella Sprint) e Camilla Ballabio (ottava nella Sprint e dodicesima nella prova lunga).

Bravo, e sfortunato, Marco Montorfano settimo nella Sprint (ma caduto nel finale) con Morgan Arosio sesto nella 10.000 (18a nella Sprint). Tra le Seniores, infine, Martina Gasparetto entra nella top ten (ottava) nella prova sui 7000 metri (quindicesima Beatrice Casoni), chiudendo quattordicesima nella prova Sprint davanti alla Casoni.