Quantcast
Che incubo......

Altro delirio sulle strade di Como e provincia: “pasquetta” in coda per migliaia fotogallery

La presa diretta di CiaoComo: dal centro città alla Lariana, dalla Regina alla A9. Le immagini dei disagi dopo una bella giornata.

D’accordo, prima il relax e lo svago. E poi il delirio vero. Sulle strade è stato un pomeriggio da incubo per migliaia di automobilisti comaschi e non. Tanti anche i milanesi ed i brianzoli che hanno scelto il lago e le sue bellezze per questa pasquetta 2018 all’insegna del tempo bello e clima mite. Ma dal tardo pomeriggio sono iniziati i problemi. Anzi, in città già dalla tarda mattinata quando le tantissime auto in circolazione hanno fatto andare in tilt la circolazione ed i parcheggi. Su Lariana, Regina e sulla A9 – verso la Svizzera – le code sono iniziate dal tardo pomeriggio. E sono andate avanti per ore.

Una situazione ampiamente previste e che ha messo in coda tantissime persone. Dai turisti a chi ha scelto la classica gita fuori porta. I disagi sono segnalati anche sulle strade di triangolo lariano e della zona dell’hinterland cittadino da e per Como. Code su code, pazienza infinita magari per pochi chilometri.

 

Più informazioni
leggi anche
alpe del vicerè tanta gente per pic nic pasquetta
Che assalto
Oggi c’è il bis per la “Pasquetta” lariana: pienone anche in montagna per il pic-nic
pasqua lungolago di como per battelli e fiera di pasqua
Guardate qui......
Sole e voglia di relax: assalto ai battelli sul lungolago, pienone alla Fiera di Pasqua
delirio sulle strade di como per la pasqua 2018, code ed esasperazione.
Il delirio.......
Pasqua pazzesca: migliaia in giro, Como in tilt. E stasera dolori su Lariana e Regina….
folla record per giornata pasquetta di como e gente in treno arrivi
La curiosità
Mai vista così tanta gente: in gita sul Lario anche con il treno, folla-record!
Il traffico sulle strade di Como per la pasquetta 2018
La polemica
Svolta Civica “bacchetta” assessore e sindaco sul caos-traffico a Como
code per biglietti funicolare e battelli lago di como
Ma dai......
Come a Pasqua: una domenica in coda per fare i biglietti di battelli e funicolare
commenta