Quantcast
Il Como piega l'Inveruno in pieno recupero (2-1), pari del Gozzano: ora siamo a -2 - CiaoComo
Serie d

Il Como piega l’Inveruno in pieno recupero (2-1), pari del Gozzano: ora siamo a -2

Partita rocambolesca oggi al Sinigaglia. Vi mostriamo la rete del pareggio di Gentile e le occasioni di Fusi e Meloni. Pasticcio finale del portiere ospite.

Sofferenza fino all’ultimo. Sofferenza e batticuore per il Como di Andreucci che riesce a superare l’Inveruno – nel turno pre-pasquale di serie D (2-1) – solo in pieno recupero. Con un gol rocambolesco segnato da Gabrielloni al 91esimo con la netta complicità del portiere ospite. 2-1 e sollievo generale dopo una gara comunque ben giocata dagli azzurri (oggi in maglia rossa). I ragazzi di Andreucci hanno sfiorato il gol in diverse occasioni con Fusi nel finale di primo tempo, poi nella ripresa i palo di Sentinelli e di Meloni. Prima di un assalto finale con quattro punte tutte in campo in contemporanea e il già descritto gol. Fortunoso, ma anche meritato.

Partita iniziata in salita per i lariani: dopo pochi minuti, in modo che nessuno ha capito, il direttore di gara ha concesso un rigore per un presunto fallo in area del Como. Ha trasformato Chessa dal dischetto, Kucich battuto. I Como ha impiegato qualche minuto per rimettersi in carreggiata, poi ha iniziato il suo pressing. Brava la difesa avversaria, bene anche il portiere che solo nel finale si è fatto superare in questo modo. Il pari di Gentile (video sopra) al 19esimo minuto. Poi ancora assalti alla porta milanese, ma senza esito.

Alla fine, sia pure con sofferenza, è andata bene. Il Como ha vinto in un finale rocambolesco si, il Gozzano ha rimontato a Carate Brianza dopo l’1-0 iniziale: piemontesi che hanno trovato il pareggio (1-1). Ora in classifica le distanze si riavvicinano tra le due contendenti alla testa del girone A di serie D: ci sono due lunghezze tra Gozzano e Como. Ora sosta di Pasqua, si ritorna in campo domenica 8. Como a Bra.

leggi anche
como a bra partita ingresso in campo
Serie d
Kucich grande eroe: para un rigore nel finale e salva il Como a Bra (1-2)
commenta