Quantcast

Due pianoforti per otto mani: geometrie alle tastiere in Sala Bianca

Più informazioni su

Domenica 18 marzo alle ore 11.00 si riconferma la collaborazione tra il Teatro Sociale di Como e la Nuova Scuola di Musica di Cantù, già avviata l’anno scorso.

Cristina Molteni, Massimiliano Gandini, Gabriel Mengher e Antonio Tarallo saranno i protagonisti di  GEOMETRIE ALLE TASTIERE, un programma a otto mani che vede l’esecuzione di celebri pezzi di musica sinfonica trascritti nell’insolito arrangiamento di due pianoforti e quattro pianisti. Tra questi, l’amatissimo Boléro di Ravel, che inonderà la Sala Bianca con le sue spumeggianti note danzanti e gli ostinati ritmi di musica spagnola.

Come sempre, l’appuntamento si inserisce nella rassegna Camera con musica ed avrà luogo in Sala Bianca ad ingresso libero.

 

SALA BIANCA – TEATRO SOCIALE DI COMO

domenica, 18 marzo 2018 – ore 11.00

GEOMETRIE ALLE TASTIERE

 

Trascrizioni a 8 mani

 

Ludwig van Beethoven

Sinfonia n. 5 in do minore op. 67

Allegro con brio

Andante con moto – Più moto

Allegro

Allegro – Presto

 

Gustav Holst

Jupiter da The Planets op. 32 (trascr. Ahmed A. Alabaca)

 

Maurice Ravel

Boléro

 

Pianoforti Cristina Molteni, Massimiliano Gandini, Gabriel Mengher, Antonio Tarallo

 promosso in collaborazione con

Nuova Scuola di Musica di Cantù

 

INGRESSO LIBERO

Più informazioni su