Quantcast

Da Como fino a Sesto, la Finanza scopre 5 chili di eroina nel borsone: quattro arresti foto

Tre albanesi ed un italiano. E poi una conferma drammatica: torna questo tipo di stupefacente sulle piazze del Nord Italia

Più informazioni su

Continua l’attività di contrasto al traffico di sostanze stupefacenti da parte dei finanzieri del Comando Provinciale di Como che hanno messo a segno un’operazione importante sequestrando un ingente carico di eroina (oltre 5 chili in tutto). Anche questa operazione ha consentito di accertare come si stia manifestando un preoccupante ritorno dell’eroina nelle piazze di spaccio della Lombardia. Questa volta i militari, dopo molte ore di pedinamento ed a seguito di accurati riscontri, sono intervenuti a Sesto San Giovanni (MI) nei pressi di un centro commerciale, per sottoporre a controllo quattro soggetti, di cui 3 di origine albanese ed uno italiano, in possesso di un borsone al cui interno era presumibilmente occultata la sostanza stupefacente.

sequestro eroina in auto finanza di como

 

Nonostante la particolare circospezione e le accortezze adottate dai quattro, i militari del Nucleo di Polizia Economico-finanziaria di Como si sono palesati pochi istanti prima che uno degli appartenenti scappasse, con la droga al seguito, a bordo di un taxi preventivamente prenotato. Le successive perquisizioni permettevano di rinvenire e sequestrare dieci “panetti” del peso complessivo di chilogrammi 5,535 contenenti eroina, occultati all’interno della borsa oggetto di scambio, unitamente ad uno dei due automezzi nella disponibilità degli arrestati, in quanto munito di due doppifondi ricavati all’interno del telaio per il trasporto della droga.

Più informazioni su