Palazzetto di Casate, Comune a muso duro:”Irrispettoso accusarci: da noi soldi ed impegno” foto

Mai visto un assessore allo sport così furioso. Marco Galli all'attacco dell'Hockey Como:"300.000 euro per la sicurezza di atleti e genitori". Amareggiato anche il sindaco.

Mai visto così veemente. E pure molto incavolato. Tanto che affronta di petto la conferenza stampa e va subito dritto al punto:”E’ assurdo ed irrispettoso accusare – come ho letto da più parti – il Comune di accanimento contro l’Hockey Como per il mancato svolgimento del torneo giovanile Gosetto. Irrispettoso perchè noi ci abbiamo messi faccia, soldi ed impegno…..“. Marco Galli, assessore allo sport di Como, oggi si vuole togliere i sassolini dalle scarpe e non fa sconti. Nel mirino in particolare il presidente dell’Hockey Como Luca Ambrosoli che anche a CiaoComo l’altro giorno (vedi precedente lancio) ha spiegato perchè questa manifestazione giovanile non è stata fatta.

sindaco landriscina ed assessore galli palazzetto del ghiaccio di casate con csu

E’ intervenuto anche un amareggiato – ma risoluto – sindaco Landriscina che ha spiegato che non è solo Casate a trovarsi in queste condizioni: altri impianti sportivi in situazioni simili. E poi ha assicurato la serietà di amministrazione ed uffici tecnici per risolvere il problema di Casate (video sopra, le sue parole)