Ieri a Mozzate, oggi a Bizzarone: tetti in fiamme, paura e tanti danni fotogallery

Nessun ferito in serata in via Papa Giovanni 23esimo. Quattro mezzi dei pompieri sul posto

E’ il periodo critico. Il peggiore dell’anno per le canne fumarie non ben curate. Surriscaldamento ed incendio di tetto – con interessamento della mansarda – ieri sera a Mozzate in via Volta, identica scena questa sera in via Papa Giovanni 23esimo a Bizzarone. Dove i pompieri hanno spedito quattro mezzi (da Como ed Appiano Gentile) per domare il rogo. Danni si, paura pure, ma per fortuna nessun ferito tra i residenti. Costretti a restare fuori casa ed ospitati da alcuni parenti: si tratta di una coppia di anziani, il loro rientro a casa difficile da stabilire al momento

 

A Mozzate – intervento concluso nella notte dopo oltre quattro ore di presenza dei pompieri – danni ingenti alla struttura della casa a due piani.