Quantcast
Emergenza-gelo, l'amarezza della Maesani:"Nessuno ha detto nulla in aula: vergogna" - CiaoComo
Le accuse

Emergenza-gelo, l’amarezza della Maesani:”Nessuno ha detto nulla in aula: vergogna”

L'ex assessore, ora capogruppo di Fratelli d'Italia, in prima fila per gestire la difficile situazione di queste ore in città. Ieri sera la richiesta in consiglio comunale: riaprire la stazione.

Non c’è destra nè sinistra. C’è una reale emergenza a Como in queste ore: il gelo. E per questo ho chiesto al sindaco di poter riaprire le porte della stazione San Giovanni per i senza tetto in questi giorni tremendi. Mi hanno detto di no, ma quello che più mi amareggia è l’atteggiamento del resto dei consiglieri: nessuno ha detto nulla o alzato un dito. Come se a nessuno importasse che c’è chi rischia di morire assiderato…..“. Il giorno dopo, dopo aver lasciato l’aula del Comune a tarda ora, l’amarezza non è ancora svanita. Anzi: resta più forte che mai. Ecco cosa ci ha detto stamane l’ex assessore Patrizia Maesani, ora capogruppo di Fratelli d’Italia (maggioranza) a Palazzo Cernezzi.

 

leggi anche
blevio risveglio con neve e poi stalattiti sulla strada
Presa diretta
Mai successo prima: stamane gelo e neve anche sulle strade del lago
neve e gelo nella notte sul comasco
Sempre peggio
Spruzzatina di neve e gelo tremendo in tutto il Lario: -14 a Sormano, – 10 a Brunate!
marciapiedi di como con sale per affrontare gelo e neve
L'emergenza
Como, tanto sale sui marciapiedi: la città pronta ad affrontare il grande gelo
stazione di como ripulita da migranti
La proposta
Emergenza-freddo, ora anche il Pd è d’acordo con la Maesani sulla stazione
galaverna nel comasco boschi valle d'intelvi
Mamma mia.....
Olgiatese, Mariano e Sormano: ecco dove il termometro è sceso sotto i -10!
clochard al gelo in via dante a como di spalle
Guardate qui.....
Clochard al gelo a Como e Margherita resta nel “suo” posto in via Dante
lorenzo cantaluppi fratelli d'italia como
La polemica
Stazione da aprire di notte, “scintille” in Fratelli d’Italia: Cantaluppi non ci sta
commenta