Lo choc

Como, qui il dramma di Camilla: muore a 30 anni davanti alla casa dei genitori

La ragazza, laureata in Economia, si è sentita male sabato sera in viale Varese: donate le cornee, funerale ancora da fissare.

Il dramma è avvenuto qui, sul marciapiede di viale Varese al civico 53 di Como. Camilla Brenna, 30anni appena, una ragazza dolce e che spesso tornava qui a trovare i genitori, si è sentita male all’improvviso sabato sera. Pochi attimi dopo l’arrivo dell’ambulanza del 118, ma non è stato possibile salvarla. Decesso per un improvviso – quanto tremendo – malore che non gli ha dato scampo. Sotto choc i parenti (ha anche una sorella, Veronica) che in queste ore continuano a ricevere l’affetto di tante persone ed amici. La crisi cardiaca di Camilla è stata devastante: oggi l’autopsia per meglio comprendere le ragioni di quest malore. I suoi genitori, con una straordinaria sensibilità nonostante il dolore e lo choc, hanno già autorizzato l’ospedale all’espianto delle cornee della ragazza. Laureata in Economia a Milano, abitava ad Albate, ma spesso tornava in viale Varese per trovare i genitori. E qui ha trovato la morte. Funerali da fissare dopo l’esito dell’autospia.

 

Più informazioni
leggi anche
incidente mortale castione andevenno soccorsi pompieri dongo
La tragedia
Tragico schianto in Valtellina: muore un ragazzo, in posto anche i pompieri di Dongo
cernobbio luogo incidente operaio rocce dietro villa d'este
Il dramma
Tragedia a Cernobbio: operaio precipita sulle rocce e muore, la nostra presa-diretta
pronto soccorso pediatrico
Dolore e lutto
Bregnano sotto choc: Martina muore a 2 anni dopo una crisi respiratoria a casa
commenta