Quantcast
A2 e serie b

Comonuoto, che gran rimonta. E primo sorriso in B per la Pallanuoto Como

Successo a Savona nel segno dell'esperienza: tripletta di Emilio Pagani. I ragazzi di Zoni per la prima volta a segno nella stagione

Una vera “rimontona”. Sotto alla fine del terzo tempo per 5-4, la Comonuoto si ritrova e ribalta tutto (6-7 il finale). Portando a casa da Savona, contro l’Arenzano, un successo che vale tanto. La quasi certezza della salvezza in A2 maschile di pallanuoto alla fine del girone di andata, una bella iniezione per il morale. Svolta nell’ultimo tempo con le reti di Fusi in avvio e la doppietta di uno scatenato Emilio Pagani. Per lui, bandiera della squadra, tre gol nella serata che contava. Un leader dentro e fuori la vasca come deve essere uno della sua esperienza. Bravo Emilio. A segno anche Beretta, Susak e Ferrero nei primi due tempi.

Salvezza vicina anche perchè le dirette concorrenti perdono tutte. Ed i ragazzi di Venturelli possono guardare al ritorno – che scatta sabato – con più serenità. E la certezza che negli scontri diretti in casa se la possono giocare alla grande con tutte.

 

SERIE B MASCHILE, PRIMO SUCCESSO PER I RAGAZZI DI ZONI

 

pallanuoto como a muggiò squadra con coach zoni

8-4 e tanti saluti al Varese. Il derby di Muggiò regala grinta e spettacolo della Pallanuoto Como. Successo atteso e sperato, arrivato nel momento clou del campionato. Con Colombara, Dato e Tedeschi a mettere esperienza e reti in vasca ed il portiere De Nicola a parare tutto. Amara sconfitta per il comasco Cattino, ora sulla panca di Varese Olona nuoto. Per Zoni e la sua truppa primo successo dopo una avvio di stagione non facile.

 

Più informazioni
leggi anche
paolo venturelli coach della comonuoto a2 maschile
A2 maschile, siamo a metà
Comonuoto al giro di boa, il coach fa il bilancio da noi:”In linea con le aspettative”
commenta