Colpaccio Libertas ad Aversa: terzo posto. Per Albesevolley momento-no: quinto stop foto

Risultati opposti nel sabato sera: i ragazzi passano sul terreno normanno, le giovani di Mazza scivolano ancora. Il dettaglio

Festeggia dopo una partenza difficile il Pool Libertas nell’ultima trasferta dell’andata della Pool B del campionato di serie A2 UniPolsai di volley maschile. La squadra dopo il primo set si trova e schianta la Sigma Aversa in quattro set agganciando così la squadra normanna a 16 punti, che valgono il terzo posto in classifica, in attesa del risultato di Potenza Picena – Ortona.

SIGMA AVERSA 1 
POOL LIBERTAS CANTU’ 3

(25-18, 21-25, 20-25, 23-25)

SIGMA AVERSA: Santangelo 16, Vacchiano (L1), Grassi 1, Vigil Gonzalez 11, Libraro 17, Simeonov 5, Montò, Giacobelli 6, Baldari 6. N.e. Catena, Marra (L2). All. Bosco. 2° All. Passaro

POOL LIBERTAS CANTU’: Cominetti 19, Ricardo 13, Baratti, Frattini 6, Caio 23, Robbiati 7, Piazza, Butti (L1). N.e.: Pellegrinelli, Monguzzi, Suraci, Olivati, Danielli, Boffi (L2). All. Cominetti. 2° All. Redaelli.

Arbitri: Pierpaolo Di Bari e Matteo Talento

Nel volley femminile di B1, invece, prosegue il momento-no della Tecnoteam Albese, alla sua quinta sconfitta di fila: le ragazze di Sara Mazza superate per 1-3 da Arredo Frigo Acqui Terme al PalaPedretti dopo una partita con alti e bassi, un pò come succede spesso alla squadra albesina. Perso il primo set, riscatto perentorio nel secondo, poi qualche errore di troppo e le avversarie ne approfittano per chiudere la gara. Albese senza Sironi e Rettani, giocatrici contate per il tecnico in questo momento della stagione. Sabato trasferta a Torino.

 

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY    1

ARREDO FRIGO ACQUI TERME MAKHYMO    3

(parziali set 20-25; 25-12; 21-25; 22-25)

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY: Bridi 4, Laffranchi 5, Coulibaly 17, Citterio 13, Piazza 8, Santamaria 6, Rota LIbero, Di Luccio, Teli 7, Rettanoi ne, Sironi ne, Sollazzo Libero. Coach Mazza, vice Biffi.

ARREDO FRIGO ACQUI TERME MAKHYMO: Cattozzo, Martini 15, Mirabelli A 14, Rivetti 1, Pricop 16, Sergiampietri 8, Ferrara Libero, Rossi ne, Gatti ne, Mirabelli F ne, Sassi, Prato Libero. Coach Marenco.

Arbitri Tiziani di Varese e Di Gaetano di Busto Arsizio