Arrestato

Fino, mendicante infastidisce i clienti del supermercato ed aggredisce i carabinieri

Arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. L'episodio in via Tevere nel parcheggio della Lidl.

I carabinieri della Compagnia di Cantù hanno arrestato ieri a Fino Mornasco un cittadino nigeriano classe 1996, irregolare sul territorio dello Stato, resosi responsabile di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. E’ accaduto in via Tevere a Fino, all’interno del parcheggio dell’esercizio commerciale “Lidl”, dove lo straniero, ripetutamente, stava molestando i clienti del supermercato con continue richieste di denaro.

Da qui la richiesta di intervento dei carabinieri: la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, giunta sul posto, ha proceduto all’immediata identificazione del predetto ricevendo, per tutta risposta, spintoni e spallata ed una chiara resistenza attiva. Il giovane nigeriano ha anche tentato di fuggire. I militari lo hanno inseguito ed arrestato. Oggi processo con rito direttissimo al Tribunale di Como.

 

 

leggi anche
lenno esterno del bar cooperativa di masnate
Paura di notte
Tremezzina sotto choc: aggressione e rapina mentre torna a casa. E paura anche ad Albate
carabinieri e controlli notturni in centro cantù
Altra violenza
Cantù, riecco i carabinieri in piazza Garibaldi: aggressione, ferita una donna
como viale vittorio veneto zona stadio giardini
La violenza
Botte nella notte a Como: altra aggressione in via Veneto, due in ospedale
commenta