Quantcast
Chi perde è fuori

Coppa Italia PosteMobile: avanti Cremona e Torino, oggi tocca alla Mia-Red October

I brianzoli di Sodini, con due assenze importanti, in campo alle 18 a FIrenze. Le immagini del loro viaggio in treno, le speranze del coach.

La PosteMobile Final Eight 2018, al Mandela Forum di Firenze, è appena cominciata, ma ha già dato i primi verdetti. Il primo quarto di finale ha visto il successo della Vanoli Cremona ai danni della Sidigas Avellino, sconfitta per 82-89. Match equilibratissimo, che ha visto la Sidigas avanti per più di metà gara, rimontata e sconfitta ai tempi supplementari grazie al cambio marcia dei ragazzi di coach Sacchetti. Miglior marcatore dell’incontro è stato Jason Rich (Sidigas Avellino) con 26 punti. Per la Vanoli Cremona Johnson-Odom ha chiuso con 16 punti.

Nel secondo quarto di finale della giornata, la Umana Reyer Venezia esce sconfitta dalla Fiat Torino. Torino vince 72-60 e continua il suo cammino nelle Postemobile Final Eight a termine di una gara che si è accesa verso lo scadere del terzo quarto.

 

Ed oggi (ore 18) tocca alla Mia Cantù Red October di coach Sodini: sfida alla Ea7 Milano per andare in semifinale. Brianzoli con la nuova divisa – presentata in questi giorni – e qualche problema di formazione per le assenze di Culpepper e (probabile) Crosariol. Anche Thomas non al meglio.

leggi anche
nuova maglia mia cantù per le finali di coppa italia basket maschile
Bellissima....
Cantù pronta per la Coppa Italia con la maglia speciale: come il legno brianzolo
La Red October Cantù sconfitta a Reggio Emilia nell'ultima gara 2017
Lo stop
La Red October perde Culpepper per Trento e la Coppa Italia: torna in campo il 4 marzo
commenta