Il giorno dopo

Esplosione di Bulgarograsso, gli operai feriti stanno meglio: ancora nove in ospedale fotogallery

Sospiro di sollievo: nessuno rischia la vita, uno solo al NIguarda di Milano reparti grandi ustionati. Indagini sulle cause

Nove restano ancora ricoverati in ospedale, ma le condizioni sono in miglioramento. Nessuno in pericolo di vita, anche il più grave degli ustionati di ieri all’interno della Ecosfera di Bulgarograsso, azienda che si occupa della trasformazione di rifiuti. Si tratta di un uomo di 45 anni, arrivato in elicottero in gravi condizioni all’ospedale di Varese e poi trasferito in elicottero nel reparto grandi ustionati di Niguarda a Milano. Le sue condizioni sono stabili. Stessa cosa per gli altri in osservazione e questa è la cosa più importante. Già tutti dimessi gli altri operai che hanno inalato fumo ed hanno inizialmente accusato problemi respiratori.

Intanto a BUlgarograsso riprese le attività dei responsabili dell’azienda ed anche dei pompieri per cercare di fare piena luce sull’accaduto. Si cerca di stabilire, con precisione, cosa ha scatenato l’esplosione. Pare una improvvisa reazione ad un normale processo di lavorazione, fatto con regolarità quotidiana.

leggi anche
Emergenza chimica a Bulgarograsso dopo l'esplosione alla Ecvosfera
L'incidente
Bulgarograsso, esplosione e paura: colonna di fumo nero, la nostra presa diretta
sindaco bulgarograsso cusini
Paura passata
Esplosione Bulgaro, il sindaco rassicura i residenti:”Nessun rischio per la salute”
esplosione ecosfera bulgarograsso soccorsi e feriti
Le interviste
Esplosione di Bulgarograsso, parlano i residenti:”Come una bomba: tremava tutto…”
Emergenza chimica a Bulgarograsso dopo l'esplosione alla Ecvosfera
Le indagini
Bulgarograsso, i pompieri cercano le cause dello scoppio: aria sempre sotto controllo
ecosfera bulgarograsso due giorni dopo l'esplosione e l'incendio
La ripartenza
Ecosfera due giorni dopo lo scoppio: attività sospesa, lavorano solo gli uffici
ecosfera bulgarograsso due giorni dopo l'esplosione e l'incendio
Inchiesta e futuro
Ecosfera, paura passata: solo un operaio ancora ricoverato, ma incertezze per il futuro
commenta