Quantcast

A CiaoComo c’è il doganiere Loris Bernasconi:”Documenti, prego…” e sono risate!! fotogallery

Simpatica visita oggi in redazione di uno dei protagonisti del film "Frontaliers disaster" che stasera sbarca a MOntano Lucino: tante battute sul rapporto ticinesi ed italiani.

Per tutti ormai è il doganiere Loris J Bernasconi. E come tale lo chiamiamo anche se all’anagrafe fa Paolo Guglielmoni, ticinese Doc, cresciuto a pochi metri dal confine con Ronago e Bizzarone. E lì ha preso spunto per i suoi siparietti radiofonici che poi, paso dopo passo, sono diventati un tormentone vero e proprio fino ad un film – il celeberrimo “Frontaliers disaster” – che ha spopolati nei cinema del Ticino. La nuova sfida è l’Italia. E dopo essere approdati a Varese (martedì scorso), eccoli ora da noi. Stasera la pellicola è in sala all’Uci Cinemas a Montano Lucino, domani (dalle 19,30) anche il doganiere rompiscatole Bernasconi ed il frontaliere Roberto Bussegnhi – all’anagrafe Flavio Sala – saranno lì ad aspettare fans e simpatizzanti. “Proviamo anche a firmare autografi in Italia….” ci scherza su il “Berna” oggi da noi in studio.

A CiaoComo la visita del doganiere Bernasconi di "Frontaliers"

Eh si, proprio prima del debutto, proprio il doganiere è venuto in redazione stamane a CiaoComo. Sopra alcuni dei video dei suoi interventi nel corso del simpatico incontro – in diretta radio e web – con Azzurro. Sotto anche la prima parte della diretta dalla nostra pagina di Facebook

 

https://www.facebook.com/ciaocomo/videos/1640308032701972/