Quantcast

Moltrasio, disattenzione prima dello schianto. Villaguardia, malore ed urto fatale fotogallery

Restano in ospedale le due donne coinvolte nell'incidente di ieri sera che ha paralizzato la Regina. Stamane sulla Varesina il decesso di un uomo di 58 anni.

Una probabile disattenzione alla guida di una delle due ferite: avrebbe invaso la corsia opposta finendo contro un’altra vettura in arrivo. Impatto violentissimo, vetture distrutte e le due alla guida (35 e 39 anni) ferite e portate in ospedale. Sono tuttora ricoverate in osservazione al Sant’Anna in osservazione e prognosi riservata. Lo schianto, avvenuto ieri sera alle 18, ha paralizzato la circolazione sulla Regina per quasi un’ora e mezza. Traffico completamente bloccato in entrambe le direzioni fino alle 19,30. Grandissimo caos.

Scontro frontale sulla Regina a Moltrasio: tutto fermo

 

E stamane, sulla Varesina a Villaguardia – nei pressi del centro commerciale Centervill – un altro schianto. Protagonista un uomo di 58 anni, residente in paese (Luigi Terzi), che dopo una sbandata è finito fuori strada con la sua auto urtando un cartello. E lì ha concluso la sua corsa. Le sue condizioni sono apparse subito molto serie. Portato in ambulanza in ospedale, al Sant’Anna, Terzi è morto poco dopo. I medici non hanno potuto salvarlo. Probabile che a causare il decesso è stato un malore prima dell’uscita di strada.