Quantcast

L’effetto farfalla di Mr. Rain sabato da Frigerio Dischi Como

Più informazioni su

Dopo i singoli “I grandi non piangono mai”, “Rainbow Soda”, “Superstite” e “Ipernova”, oggi esce il nuovo lavoro di Mr. Rain il rapper che si definisce One Man Band (scrive, produce e firma i video dei suoi brani), e già domani pomeriggio, sabato 27 gennaio ore 15,  presenterà da Frigerio Dischi di Via Garibaldi a Como “Butterfly Effect” l’album dove confessa forze e debolezze, inciampi e risalite di una vita in cui la musica c’è fin dall’inizio.

A fargli da scuola sono stati l’Hip Hop ed Eminem, così lontani da quell’Italia di provincia in cui è cresciuto sentendosi spesso un outsider, quando la grande città sembrava tutto un altro mondo. E come in un diario di vita, ogni canzone è una pagina da sfogliare, uno scatto che immortala un momento “per fermare il tempo”, un viso, un’emozione che letta in sequenza definisce una storia.

mr. rain rapper

Quella di Mattia Balardi alias Mr. Rain è fatta di sacrifici, rinunce, cocciutaggine, amore – innanzitutto per la madre, cui ha dedicato il primo singolo – gratitudine e libertà. La stessa con cui, per esempio, ha detto no a X-Factor per percorrere una strada più in salita ma del tutto propria, mescolando cantautorato, Rap e Drum and Bass fino al Blues.

Non facile in una realtà in cui tutti tendono a incasellarti per quello che fai. Forse è anche per questo motivo che il rapper prende le distanze da molti colleghi “perché il successo nei maggiori dei casi va a chi non merita.” E ora che per microfono non ha più una matita e il pubblico canta le canzoni sotto il palco, Mr. Rain si toglie lo sfizio di levarsi qualche sassolino dalla scarpa.

Con i suoi testi tutt’altro che edulcorati, Mr. Rain passa in rassegna temi assai diversi, dal successo a una storia finita male, arrivando a raccontare anche la solitudine, la dipendenza e il suicidio. Come in La storia di Sam, uno dei pezzi più coinvolgenti dell’album.

MR RAIN incontrerà i suoi fan da FrigerioDischi in via Garibaldi,38. Per incontrarlo e ottenere l’autografo sabato 27 gennaio ore 15, è necessario l’acquisto del cd. Per prenotazioni contattateci allo 031.261671 oppure

 

 

 

Più informazioni su