Anche a Pavia niente tifosi del Como: sui social corre la rabbia dei supporters foto

La decisione del Prefetto, nessun tagliando in vendita in provincia. Amarezza di Andreucci e del capitano Sentinelli, qui le sue parole. Vi aggiorna CiaoComo con radio e web.

Niente da fare anche stavolta. Il Prefetto di Pavia ha già firmato l’ordinanza che vieta anche domenica prossima – quinto provvedimento di questo campionato in aggiunta alle due partite a porte chiuse – la presenza dei tifosi del Como sugli spalti dello stadio “Fortunati” per la gara tra Pavia e Como, molto importante sulla strada della rincorsa azzurra al vertice della serie D. Delusione dei giocatori e dello staff lariano che già nei giorni scorsi avevano espresso le loro perplessità per la limitazione della partita di settimana scorsa ad Inveruno con l’Arconatese e poi quella di domenica al Sinigaglia con il Derthona.

tifosi del como al sinigaglia e manuel cicconi spoglaitoi

 

Ora anche a Pavia niente tifo per la squadra di Andreucci, questo è sicuro, Nessun biglietto da vendere in prevendita ai residenti della provincia di Como. Allo stadio, domenica, possono andare solo i supporters – qualcuno c’è a dire il vero – che abita fuori dal nostro territorio. Come ad Inveruno. Ma il grosso del tifo resta a casa, penalizzato forse anche dalle intemperanze del derby di dieci giorni fa tra Como e Varese. Perchè è vero – come riferiamo a parte – che almeno una ventina sono tuttora sotto inchiesta e già indagati dalla Procura di Como per violenza a pubblico ufficiale, ma molti storici tifosi che vanno allo stadio senza fare del male ad una mosca si ritrovano penalizzati e senza alcuna possibilità di seguire la squadra. Sui social, in queste ore, fioccano decine di reazioni indignate e, spesso, anche oltre le righe. I tifosi del Pavia hanno annunciato 10 minuti di sciopero (ad inizio partita) per solidarietà con i tifosi lariani che non possono esserci

 

Tanto più a Pavia, trasferta delicata per ammissione dello stesso Andreucci che non riesce a capacitarsi di questo stop:”Non conosco i precedenti, ma perchè vietare anche questa trasferta ? I nostri tifosi sono importantissimi per noi“. Concetto espresso anche dal capitano Davide Sentinelli già settimana scorsa ad Inveruno dopo la gara con l’Arconatese e prima della sfida – deserta – al Sinigaglia con il Derthona (video sopra per riascoltare le sue parole).

 

La gara di Pavia sarà trasmessa in diretta – domenica dalle 14,30 – da CiaoComo Radio con aggiornamenti in tempo reale anche sul nostro sito internet e sulla pagina di Facebook.