Quantcast

Il bomber Pruzzo in redazione:”Vai Como, ora volata sino al termine del campionato” foto

Grande affetto via web e radio per l'ex attaccante di Genoa, Roma e Fiorentina, ora Ds azzurro. "Mi fido di Andreucci: sa bene cosa fare". Il simpatico saluto allo squalificato Cau

Un grande del calcio anni 80 che è venuto a trovarci. Con simpatia e tanta voglia di parlare e raccontare. Di lui, della sua carriera, del Como attuale visto che da qualche mese è anche Ds azzurro. Roberto Pruzzo da Crocefieschi, per tutti i suoi estimatori semplicemente “il bomber”. Colui che doveva andare alla Juve ed invece ha preso la strada di Roma. Uno che ha giocato con gente del calibro di Conti,  Voeller, Graziani e Roby Baggio: una marea di gol fatti, ma strada della Nazionale quasi sempre sbarrata. E dal super-bomber anche uno sguardo al Como di adesso ed al futuro. “”Si, iniziamo una volata – ha spiegato rispondendo alle domande di Mario Molteni – da qui alla fine del campionato. Non dobbiamo sbagliare e credo che i ragazzi non lo faranno. Ho fiducia nel mister Andreucci e nello staff“. Poi con tanta simpatia un saluto allo squalificato Roberto Cau, sette giornate di stop per l’espulsione rimediata in settimana ad Inveruno:”Non è semplice da gestire – ha ammesso sorridendo a Molteni – ed allora lo devi gestire tu che sei suo amico…..”

roberto pruzzo in redazione con mario e fuori campo oggi

Puntata da rivedere assolutamente quella di Sport Magazine, ecco sotto il link alla nostra pagina di Facebook

 

https://www.facebook.com/ciaocomo/videos/1619826594750116/