Quantcast
All'esame della patente con microcamera ed auricolare: denunciato per truffa - CiaoComo
L'inganno

All’esame della patente con microcamera ed auricolare: denunciato per truffa

Polsstrada alla Motorizzazione di Como dopo la segnalazione di alcuni funzionari. Protagonista un giovane indiano.

Ancora una truffa (scoperta) durante l’esame per il rilascio della patente di guida da parte di uno straniero: è successo ieri alla Motorizzazione di Como dove personale di polizia giudiziaria della sezione Polstrada, allertato dai funzionari di Como interveniva durante lo svolgimento di una sessione d’esame teorica per il conseguimento della patente B in quanto vi erano dubbi a carico di un soggetto che stava effettuando la prova d’esame.

Il personale intervenuto individuava un cittadino indiano (P.D. classe 1989), regolarmente in possesso di permesso di soggiorno sul territorio nazionale che stava effettuando la prova d’esame in maniera sospetta. Terminata la prova con esito positivo, il personale procedeva a perquisizione personale a carico del soggetto, durante la quale gli veniva rinvenuti celati addosso, un telefono cellulare che fungeva da telecamera e che riprendeva la scheda d’esame e un auricolare inserito nell’orecchio con il quale, altri soggetti ancora non identificati comunicavano dall’esterno le risposte esatte al candidato

Il ragazzo veniva denunciato in stato di libertà per i reati di truffa e falso.

 

Nei mesi scorsi anche la polizia locale era intervenuta alla Motorizzazione di Camerlata per altri episodi simili: sempre stranieri i protagonisti, stessi sistemi adottati.

Più informazioni
leggi anche
Generico
Piano fallito
Truffa dell’auricolare all’esame della patente: denunciato 40enne pakistano
Como, quiz per la patente con inganno: scoperti e denunciati
La truffa
Como, il quiz per la patente con inganno: due egiziani scoperti e denunciati
cartello controllo vicinato albavilla
L'allarme
Truffe e furti in agguato. Quando il pensionato non si fa sorprendere dal raggiro
commenta