Quantcast

Via Milano, il Comune prova a spegnere la telecamera che multa: duro attacco dei Verdi foto

Sindaco ed assessore annunciano l'intenzione di fare un esperimento di qualche giorno

L’idea è di provare. Provare per qualche giorno a spegnere la telecamera posizionata all’ingresso di via Milano alta e che ha già multato migliaia di automobilisti che non hanno rispettato il divieto di accesso ogni giorno dalle 7 alle 9 e vedere cosa succede. Idea della giunta di Mario Luycini – fin dal 2013 – per provare a migliorare la viabilità della zona nella fascia del mattino. Ora Landriscina e l’assessore Bella pensavo a questa prova. UN esperimento per verificare cosa può accadere con il via libera alle auto in quella zona, da sempre molto critica nella fascia mattutina. La data di questo esperimento non ancora stabilita, ma sindaco ed assessore sembrano orientati a questa scelta.
Tra le varie prese di posizione di oggi, ecco quella super-.critica della portavoce dei Verdi Elisabetta Patelli
Esattamente un anno fa si discuteva di estendere il divieto di accesso anche ad altre fasce orarie , consentendo solo accesso ai bus e progetti di mobilita’ sostenibile come il carpooling studentesco , per giunta con il parere favorevole dei commercianti ( piu’ del 50% si e’ finalmente reso conto delle opportunita’ economiche della chiusura) . Ora  a un anno esatto di distanza, arriva  Landriscina che si muove come un elefante nella cristalleria  su un tema cosi importante per la nostra citta’ e la salute dei suoi concittadini.