Quantcast

Stavolta la squalifica è maxi per il vice di Andreucci: sette giornate di stop a Cau! foto

Il tecnico in seconda paga a caro prezzo le proteste di ieri ad Inveruno alla fine del primo tempo: avrebbe spintonato il direttore di gara.

Mexisqualifica per Roberto Cau. Il giudice sportivo di serie D ha fermato l’allenatore in seconda del Como per ben sette gare, fino al 28 di febbraio. Cau è stato espulso dall’arbitro ieri pomeriggio a Inveruno mentre le squadre stavano rientrando in campo alla fine del primo tempo: lui stava protestando energicamente per un presunto calcio di rigore non assegnato alla squadra poco prima. E si è avvicinato in modo deciso al direttore di gara, Morabito di Taurianova: lo avrebbe anche spintonato. Da qui la squalifica per proteste e contatto fisico (non consentito).

roberto cau vice allenatore del como in studio per sport magazine

 

Cau non è nuovo a squalifiche del genere: quest’anno è già stato fuori per diverse giornate per proteste. Nella gara in cui è stato lui a dirigere la squadra in panchina – per la squalifica di Andreucci – non è riuscito a restare fino al termine: espulso prima sempre per proteste. Ma mai per così tanto tempo: ben sette giornate, da qui a fine febbraio. Poche settimane fa (foto sopra) era stato ospite della nostra redazione in una puntata molto gradevole di Sport Magazine (con Mario Molteni, foto sopra) nella quale non aveva mancato di evidenziare il suo modo “focoso” di interpretare le partite al fianco di Andreucci.