Olgiate, sospiro di sollievo: revocato il licenziamento dei 40 dipendenti della “Luce” foto

Intesa dopo un incontro nel pomeriggio tra proprietà e sindacati. L'attività non cessa e può riprendere.

Sollievo e soddisfazione. Anche Olgiate accoglie con favore la notizia – confermata poco fa – che l’amministratore unico della Stamperia Luce (Giamminola), una delle più storiche aziende del paese ha revocato la procedura di licenziamento collettivo (40 dipendenti) per la messa in liquidazione e cessazione di attività produttiva, avviata il 12 gennaio scorso

Lo spiraglio è arrivato dopo l’incontro, tenutosi questo pomeriggio in azienda, tra proprietà e sindacati: intesa raggiunta sul futuro della stamperia Luce e dei suoi dipendenti che hanno vissuto un pazzesco fine settimana. Dal timore di restare senza lavoro alla belle notizia che la procedura è stata revocata.