Super-Simo, dopo la Russia alla conquista del Nord Europa: Caldara a caccia di evasori fotogallery

Il dettaglio dei principali campi di intervento dei due assessori di Como a turismo e bilancio. Rossotti snocciola dati e tempi di intervento.

Ha già conquistato – dati alla mano – il mercato della Russia. Incremento di turisti da questa parte dell’Est europa per il Lario. Ma non si vuole accontentare. Simona Rossotti, la sempre dinamica super-Simo della giunta di Como, annuncia oggi (sopra le sue parole nel video) che per il 2018 la sfida del turismo parte dal Nord Europa. I dati di Como, a fine 2017, sono più che ottimi: presenze in tutte le strutture dalla primavera all’inverno passando per il periodo estivo.

La conferenza stampa di inizio 2018 in comune a Como

E dal turismo a cose meno piacevoli, ma necessarie per far quadrare i conti del Comune. L’assessore al bilancio Adriano Caldara (sopra il video) annuncia, in accordo con il sindaco Landriscina, che per il 2018 c’è l’intenzione di collaborare strettamente con l’Agenzia delle Entrare per mettere online dati e strutture ricettive del territorio. “E poi – aggiunge – si deve anche cercare di recuperare un pregresso importante: tanti morosi che non pagano e che ci mettono in difficoltà“.