Quantcast

giovedì, 27 gennaio 2022 - Aggiornato alle 19:24

Il vescovo al Te Deum:”Fratellanza ed accoglienza. E non andare a votare è un peccato…” foto

Le parole di Oscar Cantoni in Duomo per la cerimonia di ringraziamento per la chiusura dell'anno. Folla di persone, presente anche sindaco ed assessore Negretti.

I temi della stretta attualità di Como. Ma anche una riflessione a voice alta sulle elezioni della prossima primavera quando saremo chiamati a scegliere i nuovi parlamentari. Oscar Cantoni, il vescovo di Como, parla per oltre 15 minuti nel tradizionale Te Deum di ringraziamento in un Duomo gremito di persone per la cerimonia che suggella il passaggio tra nuovo e vecchio anno a Como. E invoca ripetutamente “fratellanza ed accoglienza per chi è meno fortunato di noi”, poi non si sottrae alla riflessione politica. E lancia pure un ammonimento ai politici. Qui la nostra diretta dalla pagina di Facebook di  questo pomeriggio dalla Cattedrale cittadina…

 

https://www.facebook.com/ciaocomo/videos/1600820416650734/

 

In prima fila ad ascoltare le sue parole il sindaco Landriscina, poi l’assessore Elena Negretti e la presidente del consiglio comunale di Como Anna Veronelli. Al loro fianco anche Luca Gaffuri, consigliere regionale Pd.