Fine anno con l’influenza: c’è il picco, tanti a letto ed assalto a medici e farmacie foto

il virus stagionale è arrivato al suo apice nel comasco. Pediatri sotto assedio per i bambini, molti anche i ricoveri in ospedale.

Il picco è qui. Proprio tra Natale e fine anno, ecco che l’influenza si fa sentire in modo massiccio. E colpisce decine di persone, costrette in questi giorni a restare a letto con febbre alta, tosse e problemi collaterali. Assalto vero – confermato dai numeri – a medici di base e pediatri per fronteggiare ad una vera emergenza in particolare tra i più piccoli. E se le farmacie aperte lavorano a tutto spiano – anche qui basta entrare per rendersi conto delle richieste – ecco che per i casi più seri si arriva anche ai ricoveri. E nei vari ospedali del territorio i posti letto sono sempre di meno. Diversi anziani costretti a far ricorso alle cure dei medici per patologie collegate all’influenza.

influenza in arrivo, tanti a letto generica ammalati e termometro