Quantcast
Hanno devastato i boschi dell'alto lago: patteggiano i due piromani presi dai carabinieri - CiaoComo
La sentenza

Hanno devastato i boschi dell’alto lago: patteggiano i due piromani presi dai carabinieri

5 anni e 3 anni e 6 mesi rispettivamente. La decisione oggi in Tribunale a Como. Risarcimento dei danni per 150.000 euro

Hanno patteggiato rispettivamente 5 anni e 3 anni e 6 mesi i due piromani arrestati dai carabinieri forestali del gruppo di Como nell’aprile scorso mentre appiccavano un incendio nei boschi di San Siro. I due dovranno pagare complessivamente sanzioni per quasi 150mila euro per i danni causati dalle loro azioni. E' quello che ha deciso il giudic e di Como oggi. Ai due piromani, residenti entrambi in alto lago, sono stati attribuiti ben 11 incendi boschivi dolosi, appiccati tra il 21 febbraio e il 20 aprile scorsi nelle zone tra Menaggio e l’Alto Lario. Devastando decine di ettari di bosco

Più informazioni
leggi anche
Incendio nei boschi di Pigra: pompieri impegnati tutta la notte
La svolta
Presi sul fatto i piromani che hanno devastato l’alto lago: due in carcere
commenta