Quantcast
Anteprima web

Briantea84, il capitano Ian si racconta: a CiaoComo le curiosità del suo libro

In redazione l'autore Alessandro Camagni ed il suo coach Bergna. Un campione dentro e fuori il campo. Torneresti indietro ? "Mah, non lo so....."

Paralizzato da anni, Brutta caduta dalla moto quando era un adolescente, cinque mesi in ospedale e diagnosi impietosa: midollo spinale rotto, non potrà mai camminare. Una cosa che potrebbe mettere ko chiunque, ma non un combattente come Ian Sagar, inglese di Sheffield, ora canturino adottato e felice. Da Sei anni è il condottiero della Briantea84 di basket in carrozzina, la sua nuova dimensione di vita e di sportivo. A CiaoComo Ian è stato da poco e ci ha raccontato un pò di lui. Sotto il video della diretta Facebook…

 

https://www.facebook.com/ciaocomo/videos/1568753896524053/

 

Ieri sera è venuto in redazione, per la diretta radio e Facebook, l’autore del libro sul capitano Briantea84, Alessandro Camagni. E ci ha raccontato aneddoti, curiosità, qualche retroscena. Al suo fianco coach Marco Bergna che lo allena da anni e con il quale ha un ottimo rapporto umano e professionale…..

 

https://www.facebook.com/ciaocomo/videos/1583453671720742/

 

 

 

leggi anche
briantea84 in visita a ciaocomo con sagar e bergna
I protagonisti
La Briantea84 a CiaoComo con il suo condottiero:”Un grande gruppo, ho molta fiducia”
briantea84 basket in carrozzina debutto vincente in campionato
Basket carrozzina
UnipolSai Briantea84, che partenza: Santa Lucia spazzato via da Berdun e Carossino
unipolsai briantea84 sconfitta da santa lucia roma
Basket carrozzina
Il 2018 della UnipolSai inizia con una brutta scivolata: ko contro il Santa Lucia Roma
marco bergna a ciaocomo presentazione stagione briantea
Carrozzina
Dopo la magia di Champions arriva la Coppa Italia. Bergna:”Pronti al nuovo traguardo”
ian sagar
Home
L’atleta paralimpico Ian Sagar incontra gli studenti del Setificio
commenta