Quantcast
La richiesta

Dopo la neve l’appello della Protezione civile:”Manutenzione delle piante vicine alle strade”

Così il gruppo di Como che ieri ha lavorato per pulire i marciapiedi:"E' bastata una precipitazione non forte a creare problemi: evitiamoli"

I volontari della Protezione civile di Como anche oggi hanno svolto il loro compito nei punti critici di Como dopo la neve caduta: hanno risolvere alcune situazioni problematiche. Ma visto che le previsioni indicano ancora neve in arrivo per venerdì, ecco che ora il settore Polizia locale e Protezione civile di Como rivolge un appello ai proprietari di terreni in città:”Importante fare manutenzione alle piante soprattutto se hanno dei rami sporgenti sulla strada. Ieri è bastata poca neve a far cadere molti rami o piante sulla carreggiata, aggiungendo altri interventi da fare a quelli più urgenti”. Invito, dunque, ad intervenire prontamente per evitare altri guai sulle strade in caso di precipitazione più intensa di quella di domenica notte.

gruppo protezione civile di como presentazione tempio voltiano

Il nuovo gruppo di Protezione civile di Como (foto sopra con l’assessore competente Elena Negretti) ieri ha molto lavorato anche per salatura e pulitura dei marciapiedi in particolare alle due stazioni della città, Valduce e via Milano.

leggi anche
nevicata a como e provincia, la situazione di oggi
Risveglio bianco
Neve e disagi: si circola a rilento sulle strade anche se adesso sta diventando acqua
gelo triangolo lariano
Allerta
Freddo polare nel comasco. Aspettando la neve in serata: il piano del Comune
camion fermi a lazzago
La paralisi
Caos-neve in Ticino: riapre la dogana, ma chiude l’ingresso in A9 a Lazzago
Nevicata sulle colline del comasco: la situazione
La neve
Valle d’Intelvi, Triangolo lariano e Brunate: fiocchi bianchi e qualche disagio in strada
neve e alberi caduti val cavargna intervento pompieri
Che guaio
Neve e disagi: alberi sui cavi Enel in Val Cavargna, salta la corrente in tutta la zona
neve e vento al monte generoso
Che roba......
Quando neve e vento fanno spettacolo: al Generoso sembra di essere in Siberia….
commenta