Quantcast

Troppe entrate illegali ed il Ticino chiede la chiusura notturna di tutti i valichi secondari foto

La richiesta di Stabio, CHiasso, Mendrisio e Novazzano. Iniziativa già sperimentata nei mesi estivi con qualche polemica.

Tutti da chiudere. I comuni di Chiasso, Mendrisio, Novazzano e Stabio hanno deciso di scrivere al consigliere federale Ueli Maurer chiedendo la chiusura notturna di tutti i valichi secondari del Ticino. Alla luce del recente progetto pilota ai presidi di Novazzano-Marcetto e Pedrinate dei mesi scorsi, nella lettera al consigliere i quattro esecutivi sottolineano:”Quali Comuni periferici, costantemente sotto pressione dal profilo della sicurezza a causa delle entrate illegali nel nostro paese e dal problema della microcriminalità (effrazioni e rapine in particolare), costatiamo che la misura messa in atto dava la percezione di una migliore sicurezza e gestione del territorio da parte delle forze dell’ordine“. A riferirlo oggi il Corriere del Ticino in edicola.

Nei mesi scorsi la chiusura di questi valichi secondari aveva creato un pò di malumore e qualche disagio per i cittadini italiani residenti in quelle zone. Che poi hanno dovuto adattarsi a trovare strade alternative per il rientro a casa in orari notturni.

(foto Maffi per Corriere del Ticino.ch)