Quantcast

domenica, 23 gennaio 2022 - Aggiornato alle 17:35

La fotonotizia di CiaoComo

E’ il comasco Prof. Gaetano Ragucci il nuovo presidente nazionale dei tributaristi italiani

L’Assemblea della prestigiosa Associazione Nazionale Tributaristi Italiani (A.N.T.I.), convocata a Como in Villa Gallia ieri 24 Novembre, ha eletto il nuovo Presidente Nazionale.

Si tratta dell’Avv. Prof. Gaetano Ragucci, comasco, fino a oggi presidente della sezione A.N.T.I. di Como, iscritto all’Albo degli avvocati dal 1991.
Dal 2007 docente ed attualmente professore ordinario di Diritto tributario presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli Studi di Milano, è autore di varie monografie e di numerose pubblicazioni scientifiche in materia di diritto tributario.

Ragucci succede al prof. Gianni Marongiu, professore emerito di Diritto tributario.

L’elezione ha concluso la giornata di lavoro del Convegno Nazionale intitolato “L’INTEGRAZIONE DELLO STATUTO DEI DIRITTI DEL CONTRIBUENTE”, che ha visto la partecipazione di avvocati, commercialisti e studiosi di diritto tributario provenienti da tutta Italia.

Tra i relatori Roberto Lunelli, Presidente A.N.T.I. – Sezione Friuli Venezia Giulia; Raffaele Botta, già Consigliere di Corte di Cassazione; Salvatore Muleo, Avvocato in Catanzaro, professore di diritto tributario – Università della Calabria; Francesco Moschetti, già professore ordinario di diritto tributario – Università di Padova. A presiedere il convegno, Gianfranco Gaffuri, Presidente A.N.T.I.– Sezione Lombardia.

 

L’elezione di un concittadino alla guida di A.N.T.I. rappresenta motivo di prestigio per la città di Como. L’Associazione infatti è socio fondatore della CFEConfédération Fiscale Européenne costituita nel 1959 ed attualmente con sede a Bruxelles, alla quale aderiscono altre associazioni nazionali professionali, comunitarie e non, unico organismo fiscale accreditato presso la Commissione Europea.

A.N.T.I., alla quale si accede su invito, riunisce i più qualificati docenti universitari, di studiosi della materia e di professionisti. Tra le sue finalità istitutive vi sono  la promozione di studi e ricerche nel campo del diritto tributario, con particolare riguardo alla razionalizzazione e perfezionamento del sistema tributario; la cooperazione con l’Amministrazione Finanziaria e con le altre istituzioni pubbliche per la migliore interpretazione e applicazione delle norme tributarie; la divulgazione con ogni mezzo della conoscenza della normativa tributaria; la tutela legittima e qualificata dei contribuenti.