Quantcast

Gli ASSALTI FRONTALI nella underground hip-hop night del Circolo Arci Xanadù foto

E’ uscito da pochi giorni il nuovo singolo degli Assalti Frontali “Piazza Indipendenza”: uno storytelling rap, una poesia che in alcuni tratti diventa un manifesto. È forte il “racconto” in musica che il gruppo fa di quanto accaduto a fine agosto a Roma in Piazza Indipendenza; la band va oltre il singolo episodio e canta di occupazioni, di giustizia e d’ingiustizia. Se non loro chi avrebbe potuto cantare di sgombri e occupazioni? Anche Como ospiterà la band romana come guest nella UNDERGROUND HIP-HOP NIGHT del Circolo Arci Xanadù che, con il titolo di RITMI URBANI ha allestito per sabato 25 novembre  una line up di giovani comaschi a partire dalle 21.30 in un crescendo fino agli ASSALTI FRONTALI.

Da oltre venticinque anni la band capitanata da Militant A è sinonimo di rap, di rime dure e pure, poetiche e limpide ma soprattutto mai banali. Nel 1991, con “Batti il tuo tempo”, furono tra i primissimi a cantare in italiano; da allora, una lunga carriera fatta di successi e migliaia di fan.
In un momento in cui il rap ha grande successo commerciale in Italia, la vecchia scuola Assalti è sempre sul pezzo e senza lasciare la strada, con una grande e incessante attività live, e con la lirica di strada di Militant A e Pol G continua a parlare di realtà in modo forte e vero condotta dal groove di Bonnot autore delle basi. Il nono album, “Piazza Indipendenza” apre una nuova stagione del gruppo e sabaro sera allo Spazio Gloria la potremo sentire dal vivo.

RITMI URBANI – UNDERGROUND HIP-HOP NIGHT

SABATO 25 NOVEMBRE – SPAZIO GLORIA – COMO

Dalle 21:30 saliranno sul palco 4 giovani band:
– INQUIETUDE – SKIZZO – DADDO – RICHARD –

A seguire spazio allo storico gruppo dell’underground rap italiano

—> ASSALTI FRONTALI <—

INGRESSO 10€

L’evento fa parte delle iniziative del progetto CONNESSIONI CONTROCORRENTE di Arci Xanadù, Ecoinformazioni, Teatro Gruppo Popolare.
Con il contributo della Fondazione Cariplo
In collaborazione con Cooperativa Lotta Contro L’Emarginazione