Quantcast
Mozzate, preso il ladro dello spogliatoio della piscina: ecco come colpiva - CiaoComo
Il blitz

Mozzate, preso il ladro dello spogliatoio della piscina: ecco come colpiva

Cacciavite in mano ed accappatoio: sembrava un normale cliente della struttura. Ma i carabinieri lo hanno smascherato

Preso dai carabinieri il ladro diabolico della piscina a Mozzate. Arrestato, si tratta di un uomo di Lomazzo di 48 anni. Si fingeva cliente e con un cacciavite sotto l’accappatoio apriva gli armadietti dopo aver messo dei piccoli pezzi di gomma per non fare chiudere bene lo stesso. Due i colpi fatti. Oggi bloccato dai carabinieri mentre ne provava un altro. Episodi alla piscina Sporting club 63 di Mozzate, ex struttura comunale. I militari sollecitati ad intervenire dopo i recenti furti che avevano creato malumore e apprensione tra i clienti

Più informazioni
commenta