Il treno di Renzi si ferma a Cantù-Asnago: tanti simpatizzanti, poi a Cermenate foto

Il segretario Pd oggi in brianza dopo le tappe a Sondrio e nel lecchese. Prima i selfie, poi la visita al Centro studi sociali contro le mafie a Cermenate

Il treno di Matteo Renzi oggi ha fatto tappa anche a Cantù dopo le fermate nella provincia di Sondrio e nel lecchese. Il suo tour di “Destinazione Italia” lo ha portato nel pomeriggio alla stazione brianzola dove ha trovato ad accoglierlo molti simpatizzanti (e diverse richieste di selfie). Poi i saluti ufficiali del segretario provinciale Pd Angelo Orsenigo, dei parlamentari Chiara Braga e Mauro Guerra ed anche il consigliere regionale Luca Gaffuri. Presenti anche i sindaci di Albese (Gaffuri) e di Mariano (Marchisio).

Il segretario Pd ha poi visitato il Centro Studi Sociali contro le mafie “Progetto San Francesco” di Cermenate. Quindi di nuovo in stazione e via con il suo treno di “Destinazione Italia”.