CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Pendolari, altra giornata di passione per Milano:”Ormai è un bollettino di guerra” foto

Le parole del consigliere regionale Pd Gaffuri. I disagi stamane su un convoglio a composizione ridotta appena fuori Monza.

Ormai è autunno inoltrato, ma il bollettino di guerra, che secondo l’assessore Sorte sembrava essersi fermato alla fine dell’estate, continua”. Sono le parole del consigliere del Pd Luca Gaffuri dopo l’ennesima difficile impresa vissuta dai pendolari che da Chiasso questa mattina viaggiavano verso Milano e che sono rimasti fermi appena fuori Monza, sulle carrozze sovraffollate di un treno in composizione ridotta e con almeno 45 minuti di ritardo.

Con questa Giunta che ormai va avanti a proclami bisogna insistere – fa sapere Gaffuri –  e domani quando l’assessore Brianza verrà nella commissione speciale dedicata ai rapporti con la Svizzera a parlare dell’ulteriore sviluppo dei Tilo verso Varese, ricorderemo anche a lui, oltre che a Sorte, tutte le problematiche che purtroppo coinvolgono la linea che passa per Chiasso”.