CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cantù, vede i carabinieri e scappa: sull’auto un borsone pieno di attrezzi da scasso foto

E' successo tra via Colombo e via Giusti. I militari trovano l'auto - una Toyota Aigò - con il motore acceso: era stata rubata giorni prima a Villaguardia.

Ha visto i carabinieri – chiamati da alcuni residenti – ed è scappato a tutta velocità. Una fuga veloce tra via Colombo e via Giusti a Cantù dove poi l’auto – una Toyota Aigò – è stata abbandonata con il motore acceso. Nel baule un borsone con diversi attrezzi da scasso tra cui un flessibile ed un piede di porco. Ma c’era anche una grossa ascia  che avrebbe potuto essere utilizzata. Il conducente è riuscito a scappare in tempo dopo essere sceso ed avere attraversato il cortile della zona fino al tetto della Roggia di Sant’Antonio. Ha però lasciato tutto in auto. Forse era pronto a colpire in alcune abitazioni della zona, ma stavolta non ha fatto in tempo. Davvero provvidenziali i militari con il loro intervento.

 

Vettura rubata pochi giorni prima a Villaguardia: il proprietario è apparso quasi incredulo dopo che i carabinieri lo hanno chiamato per la restituzione del mezzo.