CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

UnipolSai Briantea84, che partenza: Santa Lucia spazzato via da Berdun e Carossino foto

La formazione di Marco Bergna vince la prima di campionato a Seveso: tifo entusiasta sugli spalti, la festa per la fresca supercoppa conquistata.

Home sweet home. Si respira nell’aria la magia del Palasport di Seveso che, subito in sold out, festeggia la prima vittoria casalinga del nuovo campionato di basket in carrozzina di serie A della UnipolSai Briantea84 Cantù: divario netto, 74-32 contro il Santa Lucia di Roma. I Campioni d’Italia non deludono le aspettative e portano a casa il primo foglio rosa di questa stagione. Leader di match, l’italoargentino Adolfo Berdun con 20 punti e due quarti di fuoco. Segue la casacca 22 della UnipolSai, Filippo Carossino, con 16 punti nelle mani e una percentule dal campo dell’80%. Sugli spalti la meravigliosa festa di Io Tifo Positivo, curva ufficiale della UnipolSai, che nel pre-match ha accompagnato in campo lo Scudetto 2017 e la Supercoppa italiana sollevata dalla UnipolSai lo scorso 28 ottobre al PalaMeda contro il Gsd Porto Torres.

briantea84 basket in carrozzina debutto vincente in campionato

 

Ancora una volta abbiamo visto in campo una bella Briantea84 – ha affermato coach Marco Bergna -, per 40’ c’è stata una gran intensità difensiva, anche se dobbiamo segnalare un Santa Lucia che oggi è arrivato a Seveso senza la sua colonna portante Matteo Cavagnini e senza il neo acquisto Brad Ness. Sul nostro fronte, comunque, la concentrazione e l’aggressività non sono mancati neanche dopo il grande vantaggio accumulato. Abbiamo un gruppo che ci offre ampie rotazioni e in campo si vede già un bell’amalgama. Siamo all’inizio, c’è ancora da lavorare, ma le cose viste finora ci fanno ben sperare e ci danno entusiasmo”.