CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

4 novembre a Como, il sindaco ai ragazzi:”Non dovete mai dimenticare…” fotogallery

Volti e protagonisti della manifestazione di questa mattina ai giardini a lago. Presenti i ragazzi di Tavernola e tutte le forze dell'ordine.

Le parole del sindaco Mario Landriscina (video-diretta sulla nostra pagina di Facebook) suonano come una importante esortazione. Il primo cittadino di Como, fascia tricolore al collo, si rivolge direttamente ai ragazzi presenti (quelli della media di Tavernola che hanno anche cantato l’inno nazionale (video sopra) in rappresentanza delle nuove generazioni. E li esorta a “Non dimenticare mai il 4 novembre: un significato che va oltre la celebrazione”. Ed ha ragione Landriscina. Giusto ed importante far capire, in particolare ai giovani, cosa ha rappresentato questa data, oggi celebrata solennemente al Monumento ai caduti di Como. Con autorità politiche (la consigliera regionale Maroni, la presidente della Provincia Livio, l’assessore comunale Negretti, la presidente del consiglio comunale Veronelli) e militari (rappresentanti di tutte le forze dell’ordine di città e provincia) in prima fila. Prima di Landriscina il saluto anche del Prefetto Bruno Corda.

Celebrazione 4 novembre a Como: il saluto di sindaco e Prefetto