CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Halloween, uno “scherzetto” con l’alcool: due 15enni finiscono in ospedale! foto

Lo “scherzetto” nella notte di Halloween lo hanno fatto a loro stessi. Esagerando con l’alcool fino a stare male. E il bilancio di queste ore – fornito dal 118 – parla di ben due ragazzi di appena 15 anni portati in ospedale in condizioni non buone anche se non in pericolo di vita. Hanno esagerato con gli alcolici fino a stare male. Primo caso alle 2 a Tavernerio in via Provinciale – all’esterno di un noto locale della zona dove si è festeggiato la notte delle straghe – con il soccorso di una ragazza 15enne  e di una amica di 23 anni (stessi sintomi, entrambe portate al Fatebenefratelli di Erba).

 

Poi a Como (ore 3,20) in viale Catteneo (a stare male un ragazzo ed una ragazza di 24 anni reduci da una festa, ricovero al Valduce), ultimo episodio alle 4,40 a Cermenate in via Maestri comacini dove un ragazzino 15enne è stato soccorso in evidente intossicazione etilica. Per lui ricovero a Cantù in ospedale. Nessuno ha un quadro clinico serio da quanto si è appreso.

 

E nella notte di Halloween, nel comasco, anche una rissa scoppiata alle 3 in via ai boschi a Lipomo. Ne ha fatto le spese un ragazzo 25enne, contuso e portato dall’ambulanza in ospedale a Cantù. Non sono stati segnalati incidenti stradali particolarmente rilevanti