Quantcast
La precisazione

Strage di Como, il Comune:”Nulla da temere, fiducia nell’operato dei dipendenti” fotogallery

Una nota ufficiale a 10 giorni dalla tragedia:"per evidenti ragioni di opportunità nessun dettaglio fino alla conclusione delle indagini"

Serenità per gli accertamenti che saranno svolti, fiducia sull’operato dei dipendenti comunali e dei servizi sociali. Dopo giorni di proteste e polemiche, arriva una nota dal comune di Como per spiegare la posizione dell’Ente dopo la tragedia di via per San Fermo di dieci giorni fa. Le contestazioni, in particolare, riguardano l’operato dei servizi sociali nei confronti di padre e bambini poi morti nell’incendio della loro casa. Ma Palazzo Cernezzi, pur se in modo stringato, fa sapere di non aver nulla da temere e che tutto è stato spiegato alla Procura di Como. Ecco la nota ufficiale del Comune e della giunta di Mario Landriscina.

 

A fronte di numerose richieste pervenute dagli organi di informazione sulla tragedia di via Per San Fermo, si precisa che tutti gli elementi sono a disposizione della Procura della Repubblica e per evidenti ragioni di opportunità non saranno forniti alla stampa ulteriori dettagli fino alla conclusione delle indagini. L’amministrazione comunale esprime serenità e conferma fiducia rispetto all’operato dei dipendenti comunali e degli operatori dei servizi sociali.

Per quanto riguarda alcune pubblicazioni che ipotizzavano perplessità da parte dell’amministrazione sulla volontà di proclamare il lutto cittadino nel giorno delle esequie, si conferma che non ci sono mai stati dubbi sul da farsi. Il profilo intrapreso è stato totalmente condiviso con la mamma dei quattro bambini vittime di questa tragedia.

leggi anche
Generico
Home
COMO SALUTA CON AFFETTO I BIMBI MORTI NELLA STRAGE
Incendio in via per San Fermo: le forze dell'ordine in posto
La tragedia
La strage di Como entra in consiglio comunale: ancora nessuna decisione sui funerali
mario landriscina sindaco como in studio da noi e cerimonia monumento
Il dolore grande
La strage di via per San Fermo: bandiere a lutto nel giorno del funerale
Camerlata, tanti fiori per i bimbi morti con il padre in casa
L'omaggio
2 novembre, tanti in visita ai defunti. Ed a Camerlata fiori ed affetto per i bimbi morti
Incendio in via per San Fermo: le forze dell'ordine in posto
Il ricordo
La strage di Como: sabato il presidio delle comunità marocchine fuori dal Comune
presidio comunità marocchina esterno comune como con garofani bianchi
La manifestazione
Como, garofani bianchi fuori dal Comune: silenzio e dolore per la strage del 20 ottobre
commenta