Olgiate, blitz anti-droga nei boschi: utilizzati anche i cavalli dei carabinieri foto

I militari, con la polizia locale, a setacciare la zona spesso frequentata da spacciatori extracomunitari e clienti comaschi. Il dettaglio.

Utilizzati anche i cavalli per entrare nella boscaglia e fare i controlli. Blitz antidroga dei carabinieri della compagnia di Como (e dei colleghi di  Monza con i cavalli) ad Olgiate Comasco stamane. Ausilio prezioso anche della Polizia di Locale di Olgiate: si è trattato di una attività di “rastrellamento” nel bosco per prevenire il fenomeno dello spaccio. Le attività si sono concentrate in particolare nelle zone di località Baragiola, spesso utilizzata da cittadini extracomunitari dediti alla cessione di droga. La loro presenza, di fatto, ha allontanato spacciatori e clienti dalla zona.