Quantcast

Il dramma di via per San Fermo: morta anche la quarta figlia, lo choc dei vicini fotogallery

Diventa pesantissimo il conto della tragedia avvenuta stamane in un appartamento all'ultimo piano: la piccola, 5 anni, non ce l'ha fatta a Milano dove era ricoverata.

Più informazioni su

Non ce l’ha fatta neppure lei. E così il bilancio della tragedia di questa mattina in via per San Fermo a Como diventa ancora più tragico. Pesantissimo. Quattro bambini morto in aggiunta al padre – marocchino di 49 anni, in Italia con regolare permesso – che avrebbe deciso volontariamente di dare fuoco alla loro casa all’ultimo piano di questo stabile che si affaccia sul primo bacino del lago. Questa sera, all’ospedale Buzzi di Milano dove era stata trasferita da Cantù nel primo pomeriggio, è morta anche la bambina di 5 anni che era riuscita a superare l’incubo di fuoco e fumo nell’appartamento. Famiglia distrutta completamente. Non ha parole la mamma dei figli e moglie dell’uomo, da qualche mese ricoverata in ospedale per problemi psichiatrici. I figli erano stati affidati all’uomo che, per accudirli, ha perso il lavoro. Era in una difficile situazione economica.

Incendio in via per San Fermo: le forze dell'ordine in posto

Vicini sotto choc. L’uomo era sempre stato amorevole con i figli, nessun atteggiamento che potesse far pensare ad una simile decisione. “Forse temeva di perdere i figli per la grave situazione in cui si trovava….” commenta una vicina. Tutti attoniti e sotto choc. Nessuno riesce a spiegarsi – se non con l’assoluta disperazione in cui si trovava – un gesto di questa portata.

Più informazioni su