CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il grande debutto di Sodini e di Cantù a Desio: ovazione per Chappell e Culpepper

I due giocatori trascinano la squadra con una prova da urlo. Le immagini più belle.

Il debutto casalingo è ok per Cantù. Per il neo capo-allenatore Marco Sodini e per la Pallacanestro Cantù buona la prima. Una prestazione, quella contro la Vanoli Cremona, a tratti perfetta da parte della Red October, capace di far emozionare  un “PalaBancoDesio” non pieno, ma comunque caldissimo. 97 a 80 il finale, con Cantù avanti di oltre 25 punti per gran parte del match. Un esordio da sogno per coach Sodini, serata da ricordare anche per Jeremy Chappell, autore di 24 punti (10/14 al tiro). La valutazione più alta è quella di Culpepper (27), a referto con 17 punti, 7 rimbalzi e 7 assist. Ottima anche la partita di Crosariol, autore di 15 punti, 5 rimbalzi, 4 assist e 24 di valutazione.

pallacanestro cantù vanoli cremona a desio

RED OCTOBER CANTÙ-VANOLI CREMONA 97-80
(25-17, 28-18; 29-24, 15-21)
CANTÙ: Smith 10, Culpepper 17, Cournooh 5, Parrillo 2, Tassone, 0, Crosariol 15, Maspero 1, Raucci 0, Chappell 24, Burns 12, Qualls 7, Thomas 4. All. Sodini
CREMONA: Johnson-Odom 8, Martin 17, Gazzotti 2, T. Diener 2, Ricci 14, Ruzzier 10, Portannese 0, Sims 4, Diener 10, Milbourne 13. All. Sacchetti