Quantcast
Terrore

Un incubo a Binago: coniugi rapinati in casa, via soldi e gioielli dalla cassaforte

Coppia sotto choc in via Cappelletta. Tre malviventi armati li hanno minacciati e legati prima di farsi indicare dove erano i preziosi in casa.

Un incubo vero. Da una normale serata in casa al terrore vero. Una coppia di coniugi di Binago, casa in via della Cappelletta, minacciati e legati ad una sedia da parte di tre banditi armati ed a volto coperto entrati nella loro abitazione qualche sera fa. Lo si è appreso in queste ore quando i due, superato lo choc, hanno deciso di presentare denuncia ai carabinieri. I malviventi, dopo averli minacciati con le pistole ed i coltelli, si sono fatti indicare la cassaforte da dove hanno prelevato soldi e gioielli prima di dileguarsi. Ore da incubo per loro che hanno pure temuto per la loro incolumità. Forse stranieri dell’est europa i banditi in azione a Binago. Ora saranno i carabinieri, che hanno ricevuto la denuncia, a cercare di risalire ai tre. Ma non è cosa facile. I coniugi di Binago restano sotto choc anche a distanza di qualche giorno.

Più informazioni
leggi anche
negozio tim alzate brianza rapinato carabinieri esterno
L'assalto
Alzate Brianza, rapina al negozio Tim in pieno giorno: commessa aggredita e ferita
auto carabinieri notte con lampeggianti asso
Incubo
Terrore a Novedrate: tornano a casa, rapinate con la pistola sotto casa
autosilo valduce donna rapinata da bandito
Bravo e pronto.....
Como, cerca di rapinare una donna all’autosilo: lo blocca un carabiniere fuori servizio
Prefetto corda
Il caso
Furti, scippi e rapine in aumento sul Lario. Il Codacons chiede le dimissioni del Prefetto
auto carabinieri notte
Paura in centro
Como, capodanno violento: ristoratore aggredito in via Sirtori e rapinato dell’incasso
commenta