CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Domenica strordinaria al Museo del Cavallo Giocattolo, arriva Miniartextil

Nasce una nuova collaborazione tra il Museo del Cavallo Giocattolo, Museo d’Impresa di Artsana Group e MINIARTEXTIL di Arte&Arte, due importanti realtà del territorio comasco ma dal respiro internazionale: la prima legata al mondo dell’infanzia e della famiglia, l’altra all’arte tessile contemporanea, entrambe accomunate dalla convinzione che l’arte sia un fattore determinante per la crescita e lo sviluppo dei bambini, stimolandoli, meravigliandoli ed emozionandoli.

Per la prima volta, infatti, una sezione della mostra MINIARTEXTIL, rassegna internazionale a cadenza annuale di fiber art contemporanea, sarà allestita in quella che fu la scuderia del celebre trottatore Tornese e che ora è il Museo d’Impresa di Artsana Group.

Durante la XVII edizione di MINIARTEXTIL, dal 7 ottobre al 26 novembre 2017, le porte del Museo si apriranno ospitando nello spazio al piano terreno l’imponente e scenografica installazione dell’artista giapponese Kijonori Shimada, DIVISION-2009-W: un grande labirinto bianco, realizzato in tessuto acrilico, che farà viaggiare la fantasia dei tanti bambini che visiteranno la mostra.

miniartextil 2017

Il labirinto, oggetto dai molteplici significati, è un archetipo che ben si sposa con il titolo scelto per l’edizione 2017 dell’evento, BORDERLINE (confine). L’opera, infatti, è ispirata ad un grembo materno dentro cui rientrare per fare nuovamente esperienza del primo e più accogliente spazio, dove ogni vita viene accolta e cresce. E il grembo materno è anche il primo limite che ogni creatura oltrepassa. Uno dei pochi confini che l’uomo non costruisce ma che attraversa.

Al piano superiore del Museo, trenta minitessili ( opere di arte tessile che misurano 20x20x20 cm) della collezione ARTE&ARTE arricchiranno la proposta artistica: si tratta di piccoli e preziosi manufatti a firma di artisti internazionali, collezionati in quasi trent’anni anni da Nazzarena Bortolaso e Mimmo Totaro, ideatori di Miniartextil, e che oggi rappresentano un raro e unico esempio di ricerca nel campo della fiber art.

La collaborazione con Miniartextil si colloca in questo ampio orizzonte: essere un luogo accessibile a tutti e aperto alle contaminazioni con ogni tipo di arte, per favorire la partecipazione di  pubblici diversi, con un’attenzione particolare alle giovani generazioni.

“Il Museo del Cavallo Giocattolo – afferma Giovanni Berera, curatore del Museo – crede da sempre che diventare grandi sia un argomento serio. Per questo, oltre a custodire preziose testimonianze del passato, si impegna ad essere un laboratorio per la formazione degli adulti di domani e a fornire alle giovani famiglie, alle scuole del territorio e alle realtà locali che hanno a cuore l’infanzia occasioni di incontro, dialogo e confronto”.

museo cavallo giocattolo

In questo contesto e con questi obiettivi non solo durante la mostra ma tutto l’anno il Museo del Cavallo Giocattolo organizza laboratori per bambini e per famiglie, iniziative ed attività educative per le scuole (infanzia e primo grado) e visite guidate, tra apprendimento e divertimento (consultabili sul sito www.museodelcavallogiocattolo.it).

Siamo davvero molto soddisfatti di questa nuova collaborazione con il Museo del Cavallo Giocattolo – afferma Nazzarena Bortolaso, una dei due ideatori e organizzatori della rassegna dedicata alla fiber art – che vede impegnate due realtà apparentemente lontane ma alla fine così vicine per l’aver considerato l’arte come fattore comune. Lo scambio di informazioni, esperienze e opere è senz’altro sinonimo di una nuova sinergia che siamo sicuri potrà portare alla nascita di nuove visioni e bellissime esperienze per bambini e le loro famiglie”

Il Museo del Cavallo Giocattolo è inserito nel più ampio contesto del Chicco Village di Grandate, luogo dedicato all’infanzia a 360°, al divertimento, alla crescita, anche culturale. Non sarà quindi forse un caso che l’8 ottobre, giorno dell’apertura ufficiale della mostra MINIARTEXTIL, riapriranno, rinnovati, anche il suo parco giochi e l’area feste con una nuova grande Playground e una Zona interattiva per bambini da 0 a 6 anni.

In occasione di questa giornata, il Museo dedica un’apertura domenicale straordinaria che prevede visite guidate e laboratori gratuiti.

Il programma completo è consultabile sul sito web www.museodelcavallogiocattolo.it.