CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ultimo weekend con la Festa del Legno 2017 foto

La Festa del Legno è la maniofestazione che celebra la tradizione canturina della lavorazione del legno e della produzione di elementi di arredo, l’eccellenza canturina, nel modo più autentico, facendo vedere dove il legno prende forme meravigliose.

La festa ha preso il via lo scorso 23 settembre ed è organizzata dal Comune di Cantù in collaborazione con la Camera di Commercio di Como, l’Associazione Qualità Cantù 2001, Fondazione Enaip Lombardia, l’Ordine degli Architetti di Como e l’Accademia di Belle Arti di Brera. Giunta alla quinta edizione con un format ormai ben consolidato, la Festa del Legno arriva alla sua conclusione con un ultimo weekend ricco di appuntamenti e iniziative volte a promuovere le eccellenze canturine.

Tra i numerosi appuntamenti, nella giornata di sabato , alle ore 18.30 presso Gaffuri Eligio & Figli in via Mazzini 38/D,  talk a cura dell’Accademia di belle Arti di Brera  di Milano dal titolo “Cos’è il design? Dove va? Cosa potrebbe essere? Cosa è stato?……”.  Serata in cui il pubblico della Festa del Legno avrà la possibilità di approfondire diversi quesiti sul mondo del design in compagnia di professionisti, teorici e docenti di design e storici.

Sempre tra gli appuntamenti targati Festa del Legno 2017, a Figino Serenza sabato dalle ore 15.00 alle 18.00 – in via Rimembranze angolo via Colombo,  appuntamento con Together Woodever, straordinario evento in collaborazione con Tecnologie d’Impresa che proporrà un pomeriggio di spettacoli, musica dal vivo e mostre sempre all’insegna delle eccellenze del legno.

festa del legno 2017

E ancora, sempre in occasione di questo ultimo weekend di eventi, sarà possibile visitare la Mostra “Riscoprire Angelo Mangiarotti” presso la ditta Eredi Marelli. La mostra vuole proprio, ancora una volta, rendere omaggio attraverso materiali sceltissimi e introvabili, a quel meraviglioso incontro fra artigianato & design: le conoscenze e le idee di Angelo Mangiarotti con la tecnica e l’uso dei materiali di coloro con cui collaborò.

Angelo Mangiarotti, uno dei più noti architetti del’900, è stato infatti ambasciatore, con altri, di uno dei miracoli che il nostro Paese abbia prodotto, il design italiano, ed ebbe con Cantù un rapporto privilegiato: qui presero forma pezzi unici, prototipi, oggetti compiuti così come interi arredi per importanti committenze, perché qui avevano sede i “suoi” artigiani.

festa del legno 2017

Torna l’appuntamento con il Tour delle Botteghe Aperte, servizio navetta gratuito che collega tutte le Botteghe Aperte e che permette al pubblico di visitare e prendere parte agli eventi al loro interno. Sabato 7 e domenica 8 ottobre (orari mattino: 10.00, 10.45, 11.30, 12.15 – orari pomeriggio: 14.30, 15.15, 16.00, 16.45, 17.30, 18.15), il bus accompagnerà il pubblico presso l’estemporanea di pittura solidale Dipingi, Divertiti e Aiuta, l’iniziativa ENAIP FACTORY: Bruno Munari – Razionalismo e Neoliberty, presso le mostre permanenti Villa Calvi, La Permanente Mobili, Corte San Rocco, Riscoprire Angelo Mangiarotti e i mobilifici Riva 1920 e Carugati Antonietto con Arredamenti Orsenigo.

festa del legno 2017

Domenica 8 ottobre gran finale con l’esclusivo Closing Party firmato Festa del Legno. A partire dalle ore 19.00 appuntamento presso Enaip Factory in via Borgognone 12 per i festeggiamenti finali con dj set e le premiazioni di “Shopping & Design” e “Dipingi divertiti e aiuta”.