CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Missione Cuore per una scuola sicura: domani 50 difibrillatori per 50 scuole comasche

Nuovo, significativo appuntamento per “Missione Cuore”. L’iniziativa, nata nel 2004, tra Comocuore e Intesa Sanpaolo con l’obiettivo di finanziare – grazie ai fondi raccolti con la distribuzione di sacchetti di noci – l’acquisto di defibrillatori semiautomatici si accinge a vivere un nuovo capitolo. Giovedì 5 ottobre alle ore 17,30 nella Sala Bianca del Teatro Sociale di Como – via Bellini 1 – è previsto infatti un incontro scientifico aperto a tutti che ruoterà attorno a una tavola rotonda sul tema “Defibrillazione precoce per una scuola più sicura”.

Il programma della sessione scientifica prevede i saluti e l’introduzione da parte del presidente di Comocuore, dott. Giovanni Ferrari, e del direttore regionale Lombardia di Intesa Sanpaolo, dott. Paolo Graziano. A seguire si svolgerà una tavola rotonda nel corso della quale verrà messa a fuoco la sicurezza nelle aule e negli ambienti scolastici.

Contributi e testimonianze saranno forniti dal dott. Alberto Zoli, direttore di Areu Lombardia, dal dott. Giovanni Ferrari, presidente di Comocuore, dalla prof.ssa Marzia Pontremoli, preside dell’istituto comprensivo Como Borgovico, e dalla prof.ssa Paola Nessi, docente dell’istituto Magistri Cumacini. Moderatore dell’incontro il dott. Diego Minonzio, direttore del quotidiano La Provincia. Le conclusioni saranno affidate al prof. Peter Schwartz, direttore del Centro per lo studio e la cura delle aritmie cardiache di origine genetica dell’Istituto Auxologico italiano.

Al termine della sessione scientifica è prevista la cerimonia ufficiale di consegna di 50 defibrillatori, acquistati grazie alla raccolta nelle filiali di Intesa Sanpaolo presenti in Lombardia, ai rappresentanti di altrettante scuole del territorio lombardo.

missione cuore

i difibrillatori al banco verifica prima di essere consegnati