CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La sua famiglia, le istituzioni, i gonfaloni: Como saluta così il suo ex sindaco fotogallery

I volti di chi era in Duomo per la messa di suffragio ad Antonio Spallino. In evidenza anche il suo impegno sportivo.

C’era la sua famiglia, i tre figli seduti al primo banco del Duomo. Poi le istituzioni cittadine ad iniziare dall’ex sindaco Lucini per proseguire con l’attuale (fascia tricolore al collo) vice-sindaco Locatelli (Alessandra) e l’omonima assessore alle Politiche educative (Amelia), poi il Prefetto Corda ed il consigliere regionale Gaffuri. Ma anche i gonfaloni: quello del comune di Como, portato da due agenti della polizia locale poi quello del Panathlon e quello che ricorda la medaglia d’oro al valore atletico ricevuta per i suoi meriti di campione olimpico. Ecco come la città ha salutato questa sera, in un Duomo gremito anche di semplici cittadini, il suo ex sindaco Antonio Spallino

La messa di suffragio in Duomo per Antonio Spallino

(foto william)