CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Argegno, cerca di rubare in casa, ma lo blocca un carabiniere fuori servizio: già libero foto

Protagonista un ragazzo di 31 anni della zona. In evidente stato di abbrezza, ha cercato di entrare in una abitazione: aveva già rubato un soffiatore da giardino.

E’ stato bloccato da un carabiniere fuori servizio, appartenente alla compagnia di Como. Il militare lo ha notato mentre stava per entrare in una casa di via per Schignano 2 ad Argegno e lo ha subito avvicinato. Il ladro, apparso secondo il militare in evidente stato di abbrezza, ha mollato subito la presa cercando di fuggire e gettando via uno zaino che aveva in spalla: all’interbno un soffiatore da giardino rubato poco prima. Il militare, però, lo ha inseguito e bloccato anche grazie all’intervento successivo dei colleghi – loro si in servizio – della compagnia di Menaggio.

 

Il protagonista è stato giudicato oggi con rito direttissimo al Tribunale di Como: il giudice monocratico lo ha condannato ad un anno e mezzo di reclusione, pena sospesa. E’ stato subito rimesso in libertà. E i residenti della zona presa di mira non ci stanno: proteste perchè poco dopo aver scassinato la porta di questa abitazione il protagonista – che non aveva precedenti alle spalle – è potuto tornare a casa.