25 anni fa il trionfo di Casartelli: concerto ed una bella sorpresa dalla Francia…. fotogallery

L'omonima fondazione riceve dal sindaco di Saint Girons la maglia gialla indossata da Fabio Aru come segno di amicizia. Stasera il ricordo di Fabio con la musica.

Sono già passati 25 anni. Sembra ieri, invece un quarto di secolo che se n’è andato. E con lui anche il dolce sorriso di Fabio Casartelli, portato via alla sua famiglia ed agli amici di Albese poco dopo il successo alle Olimpiadi di Barcellona (1992) da una brutta caduta al Tour de France. 25 anni fa la vittoria di Fabio in quella gara (video sopra) diventata ormai un simbolo per il ciclismo italiano.

Fondazione Casartelli: dalla Francia la maglia gialla di Aru

 

E per ricordare Fabio la Fondazione sorta subito dopo la sua morte – che continua a fare eventi anno per anno – ha deciso di organizzare per stasera (ore 21) nella chiesa di San Pietro ad Albese (quella denominata del campanile storto per i residenti….) un concerto di clarinetti e soprano per celebrare questo trionfo in musica. Ma nel contempo (foto sopra) ecco anche la bella sorpresa per gli amici della “Casartelli“. Dalla Francia, il sindaco del paese di Saint Girons – gemellato con Albese proprio perchè lì gli amici di Fasbio sono andati subito dopo la tragedia e per molti anni – ha spedito una preziosa maglia gialla del Tour con la firma di Fabio Aru. Un bel regalo che la Fondazione tiene ora in bacheca tra i ricordi più cari.